IL SOGNO CONTINUA! La costruzione di un nuovo asilo a Kiroka

Un sogno che parte da lontano

Un progetto maturato a fine 2014 ad un tavolino dell’Havana Pub di Brugherio.

L’esperienza del pozzo realizzato in collaborazione tra Dada Maisha e Inter Club Brugherio ci aveva regalato soddisfazione e allo stesso tempo consapevolezza di essere in grado di fare insieme qualcosa di più grande.
”Ci sarebbe qualcosa di particolarmente ambizioso, è un progetto importante ed impegnativo ma forse, uniti, ce la potremmo fare” disse Anna (consigliere del Club e Presidente di Dada Maisha Onlus) durante una delle consuete riunioni.

“C’è un villaggio, lassù tra le montagne, lontano dagli insediamenti, lì la Natura è meravigliosa ma manca proprio tutto; è molto che pensiamo di costruire un asilo per i bellissimi bambini di quel villaggio”

Non fu necessario ripeterlo altre volte. Partimmo subito, Consiglio Direttivo dell’Inter Club di Brugherio e Dada Maisha Onlus, uniti ed entusiasti per quella meravigliosa avventura cui demmo il nome di RiDiamo. Perché ridere e ridare sarebbero diventati, nei 2 anni seguenti, sinonimi perfetti, due facce della stessa medaglia. Ridere e Ridare insieme, prima persona plurale di un indicativo presente che si traduceva in un imperativo morale: RiDiamo!

Iniziò così la meravigliosa avventura di RiDiamo che trovò il suo apice nelle 2 magiche serate del 19 maggio 2015 e 3 maggio 2016. Grazie alla lungimiranza dell’Amministrazione Comunale di Brugherio, che ci concesse con entusiasmo il patrocinio e l’utilizzo del Teatro San Giuseppe, riuscimmo a organizzare 2 serate che rimarranno scolpite nella storia recente della nostra amata cittadina. Sono stati tantissimi gli ospiti ed artisti che, regalando professionalità e partecipazione, hanno contribuito al nostro successo: un cast d’eccezione composto, in rigoroso ordine sparso, da Peppe e Ciccio, Andrea Pucci, Angelo Pisani, Cinzia Marseglia, Bruce Ketta, Nando Timoteo, Andrea di Marco, Stefano Chiodaroli, Giorgio Verduci, Fabio Di Dario, Davide Melis e Maverick, Monica Somma e Sabrina Gandolfi, cui si sono affiancati ospiti del mondo dello sport come Javier Zanetti, Bedy Moratti, Igor Cassina, Marco Andreolli, Alessio Tavecchio, Denise Rega, Alberto Barazzetta e Matteo Maiocchi. Due serate indimenticabili che sono state possibili grazie alla grande generosità dell’agenzia Bananas (quelli del mitico Zelig di Milano), alla partecipazione dei cittadini di Brugherio, che hanno affollato in ogni ordine di posti il Teatro, e alla collaborazione dei numerosi sponsor.

Lo scorso 2 gennaio abbiamo finalmente inaugurato il nuovo asilo Dada Maisha Inter Club Brugherio nel villaggio di Kiroka.

Padre Riccardo, un frate francescano che vive in Tanzania ormai da 30 anni e che ci ha supportato nella realizzazione dei lavori, ha dato la sua benedizione alla nuova struttura che la settimana successiva ha aperto le porte ai bimbi per l’inizio del nuovo anno scolastico. La targa con il logo dell’Inter club Brugherio è stata appesa sopra la porta d’ingresso.
Era presente tutta la tribù della casa famiglia al gran completo, una delegazione di Dada Maisha arrivata apposta dall’Italia e le suore che avranno il compito di gestire la scuola materna.
L’edificio è una struttura in muratura bianca e ocra, immersa in una vallata che quest’anno, grazie alle piogge abbondanti è particolarmente verdeggiante e rigogliosa di piante, fiori e frutti…

È stato un viaggio estenuante, rischioso e costellato di difficoltà ma contemporaneamente ricco ed arricchente. A volte non solo le favole terminano col lieto fine…