Progetto Casa Famiglia

Obiettivo generale: Realizzazione di una Casa Famiglia

Luogo di realizzazione: Kola, periferia di Morogoro

Stato dell’arte: REALIZZATA e da Gennaio 2009 funzionante, ospita 8 bimbi fissi dai 6 ai 13 anni; più 3 ragazze, (sostenute da noi alle scuole secondarie) dai 16 ai 18 anni che vengono ospitate durante le pause scolastiche.

La regione di Morogoro non è stata in grado di sfuggire ai problemi socio-economici che affliggono il Paese. Il tasso di disoccupazione è pari al 49% e come risultato delle generali e precarie condizioni economiche, molti uomini e donne hanno perso il lavoro a causa del cosiddetto “taglio alle spese” previsto dal piano economico implementato dall’attuale presidente.
In crescita negli ultimi anni sono gli atti di vandalismo, i furti, la prostituzione minorile e il fenomeno dei ragazzi di strada, in lotta per la sopravvivenza.
Obiettivo della struttura sarà quello di garantire accoglienza e tutela ad adolescenti orfani, ragazzi di strada e ragazzi provenienti da famiglie disgregate e con difficoltà economiche accompagnandoli verso l’età adulta in vista di un positivo reinserimento sociale.
Il numero ristretto di minori accolti garantirà l’elaborazione di percorsi educativi individualizzati in un contesto familiare: condividendo la quotidianità si cercherà di avviare i minori verso una progressiva autonomia, personale e lavorativa.

Obiettivi futuri

Il mantenimento della casa famiglia che è di 12.000 euro all’anno e comprende:

  • Il cibo per gli ospiti e i lavoranti della casa.
  • Corrente elettrica, acqua e carbone
  • I detersivi per le pulizie domestiche e dei panni
  • Necessario per l’igiene personale
  • Attrezzatura base scolastica
  • Visite mediche e cure mediche di base (malaria, influenza)

Non sono comprese le tasse scolastiche (250 euro all’anno per bambino), per questo abbiamo un progetto di adozione scolastica